L'alpino che giocava ai dadi #2020

L'alpino che giocava ai dadi By Luca Cozzi L alpino che giocava ai dadi Non sempre gli eroi ricevono una medaglia In guerra come in pace ci sono uomini il cui nome rimane sconosciuto che per onore per a della propria patria o della propria famiglia o semplicemente pe
  • Title: L'alpino che giocava ai dadi
  • Author: Luca Cozzi
  • ISBN: -
  • Page: 479
  • Format: Kindle Edition
  • L'alpino che giocava ai dadi By Luca Cozzi Non sempre gli eroi ricevono una medaglia In guerra come in pace, ci sono uomini, il cui nome rimane sconosciuto, che, per onore, per a della propria patria o della propria famiglia o semplicemente per amicizia, vincono le umane debolezze e compiono gesta eroiche che rimarranno indissolubili nei cuori dei loro compagni Questa la storia di uno di essi.
    L'alpino che giocava ai dadi By Luca Cozzi
    • DOWNLOAD KINDLE Û L'alpino che giocava ai dadi - by Luca Cozzi
      479 Luca Cozzi
    • thumbnail Title: DOWNLOAD KINDLE Û L'alpino che giocava ai dadi - by Luca Cozzi
      Posted by:Luca Cozzi
      Published :2019-05-26T22:29:16+00:00

    About "Luca Cozzi"

    1. Luca Cozzi

      Luca Cozzi nato a Genova e ora vive tra i vigneti del basso Piemonte Docente di Scrittura creativa presso l UniTRE di Arquata Scrivia AL , gestisce un blog dedicato alla letteratura, insignito per due anni consecutivi del premio Liebster Award lucacozziblog.wordpress e collabora con alcune testate giornalistiche Nel 1999 il racconto La leggenda di Goccia di Luna ha ricevuto una menzione speciale della giuria al 6 Premio Europeo di Letteratura.Nel 2016 pubblica il racconto L alpino che giocava ai dadi, Tre racconti e una leggenda con Gianluigi Repetto e il suo primo romanzo Senza nome e senza gloria Edizioni della Goccia , primo esordio delle avventure di Luke McDowell, che ha ottenuto il terzo al XVI Festival del Libro Possibile di Polignano a Mare Nel 2017 esce Shaytan, secondo thriller della saga di Luke McDowell.

    478 thoughts on “L'alpino che giocava ai dadi”

    1. Un racconto privo di retorica, incentrato sull umanit profonda che emerge in frangenti drammatici come la guerra Un inno alla vita e ai suoi valori pi nobili Bravissimo l autore a condensare tante emozioni e valori in cos poche pagine.Se lavorassi ancora nell editoria, un autore cos lo avrei gi blindato.



    2. Mai cos poche pagine mi hanno fatto riflettere tanto.E breve ma emozionante L autore lo ha sfrondato di tutta l architettura che sorregge un romanzo, delle descrizioni e della retorica che nei romanzi di guerra non manca mai Questo, invece, ne privo e va diretto alla parte emozionale, umana e lascia tanto su cui riflettere.



    3. Breve d altronde un racconto ma intenso Un emozione importante quella che esce dalle pagine di L alpino che giocava ai dadi Da leggere anche ai pi giovani Cinque stelle d obbligo.


    4. Lo scrittore stato bravissimo nel cogliere l essenza del messaggio Ha evitato descrizioni e retorica che spesso abbonda nei racconti di guerra e ha esaltato con poche parole e in poche pagina un messaggio che ti tocca il cuore e l anima Complimenti.


    5. Una storia di guerra ambientata nella Russia del 43, raccontata in poco pi di 20 pagine dove racchiuso tutto il coraggio degli uomini che l hanno combattuta In alcuni tratti la ferocia della guerra si legge viva grazie anche allo stile narrativo verace dello scrittore In altri commovente risaltando i valori essenziali che dovrebbero far parte della vita di ognuno, come la fratellanza, l amicizia, il sacrificio Una lettura profonda che fa riflettere.


    6. Superlativo per contenuti e forma Il fatto che l autore sia riuscito a condensare tanto in cos poche pagine un plus che pochi, secondo me, saprebbero fare.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *